Raggruppamento artificioso di componenti e subassiemi, in formato di distinta base, usata per facilitare la programmazione principale e la pianificazione di materiali. Il parente di questa distinta è un codice non producibile.