Il colosso dell’e-commerce Amazon ha annunciato l’apertura di un nuovo deposito di smistamento in Friuli, più precisamente a Fiume Veneto. La struttura da 4.500 mq sarà operativa nei prossimi mesi e creerà circa cento posti di lavoro a tempo indeterminato nei prossimi anni.

Amazon lavorerà con diversi fornitori locali di servizi di consegna, continuando a investire nella rete di trasporti e in altre innovative soluzioni per espandere la propria capacità di consegna e velocizzare le spedizioni per i clienti.

Il sindaco di Fiume Veneto, Jessica Canton, ha dichiarato: “Abbiamo colto con entusiasmo la volontà dell’azienda di scegliere Fiume Veneto come nuova e ulteriore sede per la propria attività che, ormai, riscuote successo a livello mondiale. Siamo certi che questo nuovo insediamento logistico rappresenterà anche un’opportunità per i nostri concittadini, in termini di nuovi posti di lavoro, per le imprese locali, favorendone l’attività, oltreché un ulteriore servizio a vantaggio di tutta la comunità“.

Nei giorni scorsi Amazon aveva annunciato le aperture di altri tre depositi di smistamento ad Arzano, in provincia di Napoli, a Roma (zona Settecamini) e Verona.

fonte: ilFRIULI.it