L’ultima edizione del Transport Market Monitor, la ricerca di Capgemini Consulting e di Transporeon, evidenzia come il trend di aumento delle tariffe dell’autotrasporto in tutta Europa ricalchi quanto evidenziato nel 2010 (+8,4%).
Detta ricerca, condotta sui viaggi spot sia nel carico completo, sia nel colletame, evidenzia come nel secondo trimestre del 2011 le tariffe del trasporto stradale siano aumentate del 7,8%.
Secondo i ricercatori, questo aumento è dovuto sostanzialmente a due fattori: un picco stagionale e l’insufficienza di offerta di trasporto emersa in alcuni settori.

La ricerca sostiene anche che l’incremento delle tariffe supera quello del prezzo del gasolio (valutato nel semestre a +5,8%).
Per quanto concerne le previsioni future, esse rimangono incerte a causa della situazione finanziaria ed economica globale.

fonte Logistic Time.