La società tedesca di logistica urbana Urban Cargo ha avviato un progetto per la consegna nell’ultimo miglio di prodotti a temperatura controllata basato su micro hub mobili e refrigerati. Il modulo di stoccaggio si chiama NoM-hub ed è un container da 20 piedi con impianto refrigerante alimentato da corrente a 380 V. Il primo esemplare, che sta svolgendo una sperimentazione di sei mesi, opera nel parcheggio pubblico di Olivaer Platz, nel quartiere centrale di Charlottenburg-Wilmersdorf, al centro di Berlino. Il container è rifornito tra le 4.00 e le 7.00 di ogni mattina e dalle 8.00 minivan elettrici e biciclette cargo elettriche prelevano i prodotti da consegnare nella zona.

Grazie a questo micro hub, ogni giorno sette corrieri servono da 150 a 250 privati e negozi con giri di 60-90 minuti. Secondo Urban Cargo, ogni container compie il lavoro di quattro cinque furgoni e, oltre alla merce da consegnare, contiene anche i dispositivi di protezione per i corrieri, come guanti e mascherine. Se questa fase sperimentale fornirà buoni risultati, Urban Cargo vuole dislocare altri NoM-hub a Berlino, mentre vuole organizzare una rete di franchising in altre città.

 

fonte: TrasportoEuropa