Genova – Il capoluogo al top, merito anche della lunga tradizione di avvocati marittimisti.

Genova – Singapore mantiene la sua posizione di vertice nella classifica delle 15 principali capitali marittime. Nonostante un ciclo non proprio favorevole e la crisi dei mercati offshore che sta colpendo petrolio e gas, Singapore è riuscita a mantenere la leadership.
Londra è invece la capitale di due segmenti particolari dello shipping: Maritime Finance & Law, mentre Oslo è al top per la Maritime Technology.
Nella classifica generale, Amburgo è al secondo posto, mentre Oslo scende dal terzo al settimo posto. Rotterdam e Hong Kong mostrano il miglioramento più pesante, salendo rispettivamente al terzo e al quarto posto, con Londra che completa i primi cinque e Shanghai al sesto. Il rapporto è compilato da Dnv Gl e Menon Economics. Dei 200 esperti chiamati a rispondere all’indagine, circa il 40% ha sede in Europa, il 30% in Asia e il restante 30% in America, Medio Oriente e Africa.

SCARICA IL REPORT

fonte: The Medi Telegraph